Rock del giorno

Qui potete ascoltare il meglio delle canzoni rock a partire dagli anni ’50 ad oggi !! Le migliori canzoni Rock della storia, assieme alle novità del momento, raccontate da noi di Subrock vi vengono presentate qui giornalmente, come scarica di adrenalina per un giorno duro da affrontare, ma potrete trovare anche canzoni rock melodiche per un momento di relax. Che siano famose o meno, italiane o straniere, cercheremo di surfare l’onda dei vostri mood attraverso i nostri gusti, le nostre scelte, facendo in modo che i titoli e le note di queste tracce rock vi rimangano impressi.

Placebo – Special Needs

Buongiorno rockers!

In questo 1° Maggio abbiamo..Special Needs! From Placebo.

Promises, promises

Promises, promises – Incubus

“Promises, Promises” è il secondo singolo pubblicato dalla band americana Incubus, estratto dal loro settimo album in studio, If not now, when?. Il singolo è stato rilasciato nel 2011. La canzone parla di una ragazza che ha costruito attorno a sè delle barriere, che vive nel suo mondo dove si sente forte in quello che fà; talmente forte da non riuscire a guardare fuori oltre il suo naso, forte nelle sue illusioni e nei suoi mondi di cartapesta. E così, quando incontra un ragazzo che potrebbe essere una cosa”reale”, gli dice:

So promise me only one thing, would you?
Just don’t ever make me promises..
No promises, no promises

MODERAT: un progetto che fa scintille

Moderat: un progetto che fa scintille

Oggi vogliamo parlarvi di un progetto molto ambizioso, quello dei MODERAT, una band nata a Berlino dalla fusione di due pesi massimi della musica elettronica: i Modeselektor, fantastico ed eclettico duo di artisti del basso, nonché band preferita da Thom Yorke, frontman dei Radiohead (mica male, eh?), e Sascha Ring, meglio conosciuto come Apparat, che completa la fusione con il suo personalissimo stile che si sposa con i più disparati generi musicali e si riconosce dal suo tocco melodico.

The less I know the Better – Tame Impala

The less I know the Better

Stasera ci spariamo uno degli ultimi pezzi degli australiani Tame Impala, tratto dall’album Currents del Luglio di quest’anno.

Il nuovo singolo dei Kasabian, “Stevie”

Stevie – Kasabian

Stasera ascoltiamoci il nuovo singolo dei Kasabian, energia pura! Si chiama “Stevie”.

Stevie, che in precedenza doveva essere intitolata Kid , è stato ispirato dall’artista Carrie Reichardt, in particolare dai suoi lavori detti “Mad in England” .Il nome Stevie è stato scelto per la sua ambiguità di genere. 

La canzone è stata anche presente nella colonna sonora ufficiale del video gioco di calcio FIFA 15. La versione inclusa nel gioco è leggermente differente nel testo, con un verso sostituito completamente. Nel video musicale, il direttore Ninian Doff crea un incubo apparentemente futuristico in cui gli scienziati mascherati tentano di creare una razza sovrumana con un giovane ragazzo strappando via le qualità che lo rendono umano, compresa la capacità di sentire dolore. Ma sottovalutano la forza del libero arbitrio, poiché il ragazzo sfugge al laboratorio oscurato per sperimentare la luce del giorno per la prima volta.

 

Nuovo Singolo per i Muse, Psycho!

Psycho for Muse

Nuovo singolo per i Muse, che esordiscono con Psycho in radio, in questi giorni, in attesa del prossimo disco intitolato Drones.

Le parole del leader Bellamy:

“Ho questa forte sensazione che il prossimo album dovrebbe essere qualcosa che ci fa davvero spogliare delle innovazioni e dei suoni che abbiamo sperimentato negli ultimi due album”, ha detto Bellamy. “Sarà bello ricollegare e ricordare noi stessi sulle basi di quello che siamo.”

Stone Temple Pilots – Plush

Plush – Stone Temple Pilots

Oggi proponiamo un pezzo del 1993, della band Californiana Stone Temple Pilots, forse il loro pezzo più famoso tratto dall’album d’esordio Core. Si tratta di “Plush”

Joey Ramone – Going Nowhere Fast

Stasera ci ascoltiamo questo fantastico pezzo di Joey Ramone, tratto dal suo disco postumo “… Ya Know?” messo in commercio nel 2012

The Kooks – Around town

around town - Kooks - Subrock.it

The Kooks – Around town

In questa serata di un Agosto alquanto strano, soprattutto se parliamo di temperature stagionali, proponiamo un pezzo dei fantastici Kooks, la spumeggiante band anglosassone di Brighton. Luke Pritchard tanto ci ha fatto divertire con la hit “Naive” del 2006  e ora si ripresenta con questo pezzo, dai suoni sicuramente meno insoliti. “Around town” è l’ultimo singolo dei Kooks uscito nel maggio scorso.

King Khan & BBQ

King Khan & BBQ

Questi ragazzacci dei King Khan & BBQ provengono dal Canada, sono davvero forti e ci rimandano un po’ di anni addietro con la loro musica semplice ma divertente, senza troppi fronzoli ed effetti speciali. King Khan & BBQ sono, in realtà, una Garage band formatasi nel 2002. I componenti sono due, appunto, BBQ (il quale vero nome è Mark Sultan) e King Khan.

Ecco a voi Tea Big Party, singolo uscito nel 2007

E se vi piacciono …